Il testo del decreto fiscale 2019 convertito in legge è stato pubblicato in Gazzetta ufficiale il 18 Dicembre 2018. Dal 1° Gennaio dà inizio all’obbligo della fattura elettronica tra i soggetti IVA residenti, stabiliti e identificati in Italia.

Non è consentito, allo stato attuale, emettere fattura elettronica indirizzata a un soggetto non residente in Italia, che sia un soggetto singolo o un’azienda.

Il procedimento di sostituzione del vecchio sistema di fatturazione è atto a cancellare la dipendenza dal supporto cartaceo. Sarà tuttavia possibile richiedere una copia cartacea della fattura originale elettronica.

Un soggetto con obbligo di fattura elettronica potrà rivolgersi al servizio “Fatture e corrispettivi”, offerto gratuitamente dall’Agenzia delle Entrate.

PROVVEDI CON FACILITA’ E SICUREZZA ALLA FATTURAZIONE ELETTRONICA CON I NOSTRI PRODOTTI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *